AreaZelig
Domenica
19 Feb
# 140 - danza d'autore
Ore 21:00

POSTO FISSO € 12.00

Biglietti disponibili sul circuito


Questo spettacolo è associato all'abbonamento Zelig 4 You Lab.





Per info, abbonamenti e prenotazioni: CLICCA QUI
#140 – DANZA D’AUTORE

network e aggregatore tematico per difendere, sostenere e diffondere l'offerta coreografica italiana.

Evento organizzato da Mirella Rosso in collaborazione con Barbara Pedrazzi, in arte La B. Fujiko (Theatre, Arts. Dance/Coreography & Art presso DAMS di Bologna).

Organizzazione e video: Stefano Taccucci; fotografo: Andrea Gallo.

Interverranno i seguenti coreografi:


I - FRANCESCO GAMMINO ( Milano)

II - GIULIA ZINGARELLO (Torino)

III - SARA LING & TONY FLOWER ( Milano)

IV - LACCIO CRISTOFERI (Milano)

V - MATTEO ZONCA & GIULIA ROVERSI ( Milano)

VI - SILVIA MARTI ( Roma)

VII - BRUNO CENTOLA ( Roma)

 

PRESENTATRICE: PAMELA MAURO 

 

SEZIONE VIDEO:

I: LA B FUJIKO

II: MANUEL WILLIAM REPLICANO & DESIRE' BALENA

 

 

 

 

I - FRANCESCO GAMMINO ( Milano)

 

Danzatore/coreografo freelance 

Danza in Italia e all estero, dalla spellbound dance company a NotreDame de paris word tour

 

TITOLO COREOGRAFIA: "STRAIGHT" 

“La guerra, la vera guerra è questa: 

non l'odio che getta le persone l'una contro l'altra, 

ma soltanto la distanza che separa le persone che si amano.” 

 

Cit. Pier Vittorio Tondelli.                       

  - L' ABBANDONO -

 

Danzatori: 

Gianluca Grimaldi 

Mattia Ferrua 

Daria Fratto 

Federica Scaramella 

Giusy Orsino 

Laura Gervasini 

Alessia Falaschi 

Odette Marucci 

Anna Sara Fierro 

 

II - GIULIA ZINGARELLO (Torino)

 

Presentazione della creazione teatrale "Tre" .
Regia e direzione artistica a cura di Giulia Zingariello .
Danzano :
Chiara Fasano , Elisa Terrone , Giulia Zingariello - Lady Killer


Lo spettacolo racconta la ricerca della propria identità attraverso la danza.
La necessità di sentirsi liberi di essere se stessi si manifesta attraverso il linguaggio del corpo che, in questo caso, si riconosce nel linguaggio moderno e diretto dell'hip hop.
Ciascun elemento del trio presenta la propria visione dell'identità attraverso i propri background artistici , e afferma con impeto una forte rivendicazione al femminile :" SONO UNA DONNA, UN'ARTISTA E HO QUALCOSA DA DIRE".

 

III - SARA LING & TONY FLOWER ( Milano)

IV - LACCIO CRISTOFERI (Milano)

 

V - MATTEO ZONCA & GIULIA ROVERSI ( Milano)

Bio:

Mus-0 (pronuncia Mus-o)

La collaborazione tra Matteo Zonca e Giulia Roversi nasce dall’intersecarsi di differenti percorsi, tra Verona e Londra, dal teatrodanza al teatro fisico, dall’acrobatica al videomaking. Sviluppano una personale forma di teatrodanza caratterizzata da una forte predominante gitana, contaminata da diverse discipline ed avvalendosi dell’utilizzo di video per una percezione più intima della loro proposta.

Ad ottobre 2017 presenteranno lo spettacolo “La prepotenza del vento”, in anteprima a Verona, scritto e diretto da Matteo Zonca, coreografie a cura di Giulia Roversi.

 

Coreografia estratta da “La prepotenza del vento”: Sublime. Il tempo come il vento.

La bellezza sulla quale il vento fa scorrere le dita 

si contrappone al carico di informazioni che lo hanno reso cinico.

Strusciandosi come un gatto, spiando dentro ogni finestra del tempo, da sempre.

Crolla l'ideale di un casto messaggero per dare spazio al Vento che è tempo.

Imprevedibile, come il suo suono che ne scaturisce.

Il tempo che non si sa quanto arriva, quando parte. Quando torna.

Cosa lascia, cosa prende. Cosa riporta.

Il tempo come il Vento.

Nel mezzo, Lilliana e Viola. Due diverse relazioni con il tempo. Chi ci si adagia, chi corre più veloce.

 

 

VI - SILVIA MARTI ( Roma)

Claudia di Silvia Marti ti giro un PDF

 

VII - BRUNO CENTOLA

TITOLO:  ?SPECTRUM OF LOVE


Il punto interrogativo sta a rappresentare un angoscia ed un dilemma che ad oggi tutti stiamo vivendo:


ISIS "SPECTRUM OF LOVE"



PAMELA MAURO:

PRESENTATRICE TG "TRACKY NEWS" e "AUTOTECNICA NEWS"-SPEAKER-DOPPIATRICE-BALLERINA.

 

SEZIONE VIDEO: 

II: MANUEL WILLIAM REPLICANO & DESIRE' BALENA

TITOLO: UNIFY

Rappresenta l'intreccio di due essenze sconosciute che, in una realtà ormai priva di fiducia e umanità, si trovano ad unificarsi riscoprendo l'una nell'altra quelle alchimie e sensazioni ormai rubate, racchiudendosi in un universo protetto di emozioni.

 

Manuel: inizia la sua formazione artistica come ballerino all'età di 10 anni, iniziando a studiare la tecnica classica e, a seguire, quella moderno-contemporanea, seguendo alcuni dei coreografi più importanti di fama nazionale ed internazionale. Ha lavorato come ballerino in diverse produzioni teatrali legate a compagnie di danza contemporanea e non solo. Ultimamente ha lavorato come ballerino nel corpo di ballo dell'ultima edizione del programma Zelig

 

Desirè inizia la sua formazione artistica a Lecce, all'età di 10 anni, studia classica moderna e contemporanea con vari  coreografi di fama nazionale ed internazionale. A 18 anni approda a Roma dove entra a far parte della compagnia contemporanea Metalouda di Evelin Facchini. Dopo qualche anno si trasferisce a Milano dove inizia a lavorare per varie produzioni televisive teatrali. Tra le più importanti: Compagnia Moduli Alterni di Alberta Palmisano, Crozza nel Paese delle Meraviglie, Angelo Pintus, Arena di Verona e Zelig 2016.



>>> Newsletter <<<

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere News e promozioni.
* Tutti i campi sono obbligatori.

Ho letto e accetto le condizioni di utilizzo dei dati e la Privacy Policy