AreaZelig
Martedi
29  Nov
ALBERTO CLARIZIO IN "CLARIZIO SIGNIFICA FAMIGLIA" E ALICE GAGNO IN "VIETATO SPORGERSI DENTRO"
Ore 21:00

POSTO UNICO € 15,00

Biglietti disponibili sul circuito




Per informazioni CLICCA QUI

CLARIZIO SIGNIFICA FAMIGLIA

Barese di nascita, milanese di adozione, guitto per vocazione. Si, anch'io ho cercato l'ultima sul dizionario, volevo dire paraculo ma con eleganza. Da sempre infatti la mia specialità è dire cose sbagliate nel momento sbagliato ma finalmente il palco sembra essere almeno il posto giusto. "Commenta sempre" dicevano le prof ai miei. E così nasce questo spettacolo, osservando e commentando il mio intenso quarto di secolo: dalle scene di una famiglia come la mia, normale solo all'apparenza, alla decisione di lasciare la Bocconi per spiccare il volo. È l'atterraggio che poteva andare meglio.


Con Alberto Clarizio



VIETATO SPORGERSI DENTRO

Una conferenziera esperta di femminile racconta al pubblico quel che lei sa sulle donne. Le sue parole via via diventano i personaggi che esemplificano le varie caratteristiche femminili di cui parla. Alla fine capiremo chi è l'oratrice e perché è un’esperta di donne. E sarà una sorpresa. Un monologo teatrale brillante che vi trasporterà nella dimensione femminile con ironia e un pizzico di malinconia.


Con Alice Gagno
Regia di Alessandra Casella



>>> Newsletter <<<

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere News e promozioni.

Il titolare del trattamento dei dati personali è Zelig Media Company S.r.l. ai sensi della presente Informativa Privacy.



* Tutti i campi sono obbligatori.

Dichiaro di essere maggiorenne e Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio a mezzo email di newsletter di Zelig Media Company S.r.l. a mezzo e-mail con informazioni commerciali e promozioni dei prodotti selezionate anche mediante Profilazione (v. punto 1.6 Informativa Privacy).
Zelig Media Company S.r.l. informa che il consenso può essere revocato in qualunque momento tramite invio di specifica e-mail al seguente indirizzo zeligmedia@legalmail.it o esercizio dell'out-put presente nella newsletter. Tale revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata sui consensi precedentemente prestati.