AreaZelig
Giovedi
 
Shakespeare 4 dummies
POSTO UNICO € 10.00

Biglietti disponibili sul circuito





Per informazioni CLICCA QUI
In partenza un nuovo format targato Tournée da Bar per avvicinare il pubblico alle più grandi opere di William Shakespeare. Il teatro fatto in maniera accattivante, coinvolgente e soprattutto divertente. Il teatro torna ad essere semplice e accessibile: Shakespeare per tutti… Shakespeare 4 Dummies!
Un istrionico presentatore (Davide Lorenzo Palla) e un attore poliedrico (Paolo Faroni), guidati dalla regia di Riccardo Mallus, accompagneranno il pubblico alla scoperta delle maggiori opere shakespeariane alternando sketch comici, brani originali e coinvolgendo direttamente e a più riprese il pubblico. Il tutto accompagnato da un polistrumentista (Tiziano Cannas Aghedu) che suonando più strumenti darà voce alle diverse anime di questi grandi capolavori shakespeariani.
Delle vere e proprie “pillole shakespeariane” da 60 Minuti, divertenti e coinvolgenti, per riflette e riscoprire i testi del Bardo ma allo stesso tempo ridere, ridere, ridere!
Con il contributo di Fondazione Cariplo.

Prenotazioni aperte dal 16.04.2020
Venerdì 17 Aprile 2020 - ROMEO E GIULIETTA
Venerdì 22 Maggio 2020 - MACBETH
Venerdì 19 Giugno 2020 - OTELLO




>>> Newsletter <<<

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere News e promozioni.

Il titolare del trattamento dei dati personali è Zelig Media Company S.r.l. ai sensi della presente Informativa Privacy.



* Tutti i campi sono obbligatori.

Dichiaro di essere maggiorenne e Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio a mezzo email di newsletter di Zelig Media Company S.r.l. a mezzo e-mail con informazioni commerciali e promozioni dei prodotti selezionate anche mediante Profilazione (v. punto 1.6 Informativa Privacy).
Zelig Media Company S.r.l. informa che il consenso può essere revocato in qualunque momento tramite invio di specifica e-mail al seguente indirizzo zeligmedia@legalmail.it o esercizio dell'out-put presente nella newsletter. Tale revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata sui consensi precedentemente prestati.