AreaZelig
Martedi
26  Mar
PANZICA, DI BIASE E DI DARIO
Ore 20:45

PLATEA € 15,00€

TRIBUNA € 12,00€

Biglietti disponibili sul circuito




Per informazioni CLICCA QUI
Antonio Panzica in "Diversamente Med(dico)"

“Ma Antonio c’è o ci fa?”. È questa la domanda che aleggerà sul pubblico durante la serata, mentre il protagonista accompagnerà i presenti (ma se fanno una videochiamata, pure gli assenti) in un Mondo di racconti, parodie, imitazioni e storie al limite del surreale. Dalle ansie per le mode alimentari, ai momenti di vita quotidiana, tra figlia, moglie, viaggi (libri, auto e fogli di giornale ), fino agli incontri con i pazienti che spalancano una finestra inedita su tutto ciò che ci circonda.
E se alla fine il pubblico chiederà “Antonio sei davvero un medico??” Lui risponderà “Questo è poco ma sì...curo!”.

Marco Di Biase in "Grazie Moltissimo"


Grazie moltissimo è ciò che dico ogni giorno ai miei genitori per avermi portato via da Caltanissetta...unica città siciliana situata nell' entroterra. Tra storie di parenti, amori e disavventure varie vi parlerò di me attraverso monologhi e canzoni per addolcire le tragedie che mi hanno accompagnato per tutta la vita o almeno fino a qui!!!!

Fabio Di Dario Live 


>>> Newsletter <<<

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere News e promozioni.

Il titolare del trattamento dei dati personali è LEZGO Studio Srl ai sensi della presente Informativa Privacy.



* Tutti i campi sono obbligatori.

Dichiaro di essere maggiorenne e Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio a mezzo email di newsletter di LEZGO Studio Srl a mezzo e-mail con informazioni commerciali e promozioni dei prodotti selezionate anche mediante Profilazione (v. punto 1.6 Informativa Privacy).
LEZGO Studio Srl informa che il consenso può essere revocato in qualunque momento tramite invio di specifica e-mail al seguente indirizzo info@areazelig.it o esercizio dell'out-put presente nella newsletter. Tale revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata sui consensi precedentemente prestati.